News

Zetapack ti informa
Lunedì 15 Marzo 2021

Macchina automatica per il confezionamento del pomodoro a grappolo

Confezionare il pomodorino a grappolo è, da sempre, un processo dispendioso e lento. Infatti nella maggior parte dei casi gli operatori adibiti al confezionamento sono posizionati di fronte a bilance individuali, che pesano singolarmente ciascun cestino fino al raggiungimento del peso determinato. Di conseguenza, questo sistema di confezionamento può comportare come risultato finale delle disomogeneità riguardo il peso delle confezioni, nonché una marcata presenza di giveaway.

"L'esigenza di diversi clienti di ottimizzare il processo - comunicano Nicola Antonacci e Francesca Assirelli di Zetapack - combinata con l'insoddisfacente offerta di automazione presente fino a oggi sul mercato, ha portato Zetapack a sviluppare una tecnologia unica nel suo genere: la pesatrice C1 LUX, una soluzione innovativa che garantisce maggiore efficienza nel processo di confezionamento del pomodorino a grappolo".

Come funziona C1 LUX di Zetapack? "L'alimentazione della macchina - proseguono - avviene a opera di un addetto che provvede al riempimento parziale del cestino, posizionando all'interno una quantità indicativa di bacche. Questa viene pesata dal controllo peso, che determina i grammi effettivi della confezione pre-riempita".

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...